Ultime News

RIPRISTINATA LA RETE IDRICA CENTESE

By on novembre 19, 2017 0 250 Views

La situazione dal punto di vista idraulico è tornata alla normalità nel territorio centese poco dopo le 4 di Sabato 18 novembre, dopo che il guasto alla principale conduttura cittadina ha determinato venerdì 17 importanti allagamenti e, dall’altra parte, la sospensione dell’erogazione di acqua a Cento, Renazzo, XII Morelli e parte di Corporeno.
Gli operatori Hera hanno lavorato notte e girno: la riparazione della conduttura è stata completata alle 3.30 e la riapertura delle valvole, effettuata la sera precedente per fermare la fuoriuscita di acqua, è terminata appunto alle 4. Lo scavo nell’area fra corso Guercino e via IV Novembre è stato messo in sicurezza e transennato: l’intervento di cantiere, con pulizia e stesura dello stabilizzato, sarà terminato lunedì con la posa dell’asfalto. Circa la viabilità, corso Guercino rimarrà chiusa da via IV Novembre a viale Bonzagni.
Nel pomeriggio di sabato 18 è stata organizzata una pulizia di portici e marciapiedi, aggiuntiva rispetto a quella della stessa mattinata, che sarà effettuata da Clara, in collaborazione con la Città Verde e la cooperativa La Fraternità, con l’intento di garantire comunque il decoro del centro storico.
«La problematica, apparsa immediatamente molto complessa, è stata risolta in tempi celeri – afferma il sindaco Fabrizio Toselli -. Questo è il frutto di un importante lavoro di squadra, che ha reso possibile evitare disagi maggiori alla comunità. Ancora grazie dunque a tutti quanti per la professionalità e l’impegno: dalla Polizia Municipale ai Vigili del Fuoco e alla Protezione Civile, da Hera a Clara. Davvero un esempio bello e fruttuoso di collaborazione e sinergia».
In effetti il guasto alla conduttura, localizzato sulla condotta di piazza Guercino, ha provocato una imponente fuoriuscita di acqua nell’area di Piazzale Bonzagni e corso Guercino, lasciando tra l’altro senz’acqua metà del territorio centese. I tecnici sono tuttavia immediatamente intervenuti chiudendo le valvole così da bloccare la perdita e ripristinare progressivamente il servizio: dalle 20.30 in città e dalle 21.30 nelle frazioni.

Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *