Ultime News
  • Home
  • homepage
  • SCUOLE PASCOLI: DAL 2019 SUONERANNO NUOVAMENTE LE CAMPANELLE DELLE LEZIONI

SCUOLE PASCOLI: DAL 2019 SUONERANNO NUOVAMENTE LE CAMPANELLE DELLE LEZIONI

By on luglio 3, 2017 0 235 Views
Un importante e concreto passo in avanti nell’ottica della piena restituzione a sede scolastica del plesso ‘G. Pascoli’ è stato compiuto venerdì con la consegna alla Regione del progetto esecutivo all’intervento di ripristino con miglioramento sismico della scuola.
I tecnici del RTP (Raggruppamento Temporaneo di Professionisti) di Bologna che si è aggiudicato il bando hanno redatto la progettazione sulla base di indagini approfondite di carattere geologico e sui materiali: una campagna condotta sulla struttura in maniera particolarmente approfondita.
Gli interventi consisteranno nell’eliminazione dei danni da terremoto attraverso il consolidamento delle pareti trasversali mediante applicazione di fibre di carbonio e la messa in opera di intonaci rinforzati, il consolidamento dei solai e l’adeguamento alla normativa vigente, il rinforzo e il consolidamento dei controsoffitti.
«In un solo anno – spiega il sindaco Fabrizio Toselli – abbiamo fatto ciò che si attendeva dal 2012. A partire dall’individuare tutte le risorse necessarie per i lavori: 1.960.000 euro, derivanti 1.250.000 dalla struttura commissariale e 710mila dal rimborso assicurativo.
Ciò ci ha consentito di ricalibrare la progettazione, in grado di restituire tutta la scuola alla sua funzione e alla comunità, e di affrontare l’opera ora in un unico stralcio, così che i lavori inizino e finiscano completamente.
Oggi, grazie a scelte precise, possiamo dare il via a un percorso concreto e definito, che favorirà peraltro la rivitalizzazione del centro».
La Regione dovrà produrre una valutazione e la congruità economica, per poi procedere con la gara e l’affidamento dei lavori: da viale Aldo Moro hanno rassicurato sulle tempistiche, che permetteranno così di affidare i lavori entro l’anno.
«Il cantiere si protrarrà per quindici mesi – riferisce il primo cittadino -. I nostri ragazzi potranno dunque ripopolare le aule delle Pascoli nel 2019».
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *