Ultime News

SEI CENTESI A SZE’KESFEHE’RVAR

By on luglio 15, 2022 0 93 Views

Sono partiti oggi, venerdì 15 luglio, i sei ragazzi e ragazze vincitori del progetto comunale “Enter Digital World”, che prevede un soggiorno di dieci giorni in un ecovillaggio in Ungheria, nella città di  Székesfehérvár, gemellata con Cento.Il progetto è finanziato dal programma Erasmus Plus e ha visto, nei mesi scorsi, l’uscita di un avviso pubblico a cui hanno risposto 35 giovani di Cento e comuni limitrofi, per sei posti disponibili.

“La selezione – spiegano gli operatori dell’Informagiovani e del Servizio Politiche Europee del Comune – è stata veramente difficile perchè tutti i candidati e le candidate avrebbero meritato di essere scelti: per motivazione, interesse, conoscenza della lingua, voglia di mettersi in gioco…”. Anche l’Amministrazione, nelle persone del Sindaco Accorsi e dell’Assessore alle Politiche Europee, Silvia Bidoli, si dichiara soddisfatta: “Questo eccellente risultato non può che spingerci a proporre nuovi progetti all’Unione Europea, per consentire a sempre più giovani cittadini e cittadine di confrontarsi con nuove realtà e acquisire competenze sicuramente utili per il loro futuro”.
I ragazzi prescelti, tutti residenti nel Comune di Cento, sono: Giorgio Baroncini, Samuel Fantini e Nicolò Roncarati mentre le ragazze: Marta Bavarone, Gaia Fabbri e Giulia Iannì.

Giovani studenti e studentesse dai 15 ai 19 anni che per dieci giorni si cimenteranno con lezioni di robotica in lingua inglese, per programmare Robot Lego, e svolgeranno attività all’aria aperta, sport, escursioni e visite guidate a Székesfehérvár e al Lago Balaton.
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *