Ultime News

"SFIDA SOCIAL": CONTRI BATTE LODI

By on aprile 29, 2016 0 201 Views
A pochi mesi dall’apertura del proprio profilo pubblico su Facebook il candidato sindaco Diego Contri (il profilo è ‘Diego Contri candidato sindaco a Cento’) supera l’avversario politico Piero Lodi nella sfida dei ‘mi piace’.
Il sorpasso è stato messo a segno ieri sera, quando la pagina di Contri ha scavalcato quella di Lodi sul filo dei 900 ‘like’: 910 quelli registrati dal candidato di centrodestra (ora già a 930), 902 quelli dell’attuale sindaco, alle 22,30 circa. Dal profilo si evince inoltre (vedi foto) che Contri può vantare una percentuale di risposte ai messaggi del 100%, in un tempo medio di soli 20 minuti.
“Una ‘gara’ ideale che, ovviamente, nulla dice della sfida elettorale”, premette Contri che, però, non risparmia una ironica punzecchiatura all’avversario, mutuando l’hastagh #ciaone, che tante polemiche ha scatenato a livello nazionale dopo la provocatoria uscita del parlamentare Pd Ernesto Carbone sull’astensione al referendum sulle trivelle.
Contri ha doppiato la stoccata postando poi su Facebook una sua foto che richiama una celebre scena del film “Il sorpasso” di Dino Risi (vedi allegato).
“Fuor di scherzo – continua Contri – ritengo che la comunicazione sia cosa seria e fondamentale: un amministratore , a mio avviso, deve saper utilizzare i social network perché sono uno strumento importante che riduce la distanza tra l’amministrazione e i cittadini, uno strumento di trasparenza, perché consentono di fornire informazioni a tanti in tempi immediati e di interagire direttamente con i cittadini. La capacità di risposta del 100 per cento che abbiamo registrato attesta la concretezza delle nostre parole: siamo per il dialogo e lo dimostriamo. Ci sono bastati pochi mesi per ottenere più ‘mi piace’ di Lodi. A volte anche dalle piccole cose si capisce molto. Detto questo: se Lodi ha bisogno di ripetizioni sull’utilizzo dei social siamo pronti a dargliele”.
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *