Ultime News
  • Home
  • homepage
  • SUGGELLATA L’ENTRATA NELLA CENTESE DI RICCARDO CERVELLATI, ASSO INTERNAZIONALE DEL PALLONE

SUGGELLATA L’ENTRATA NELLA CENTESE DI RICCARDO CERVELLATI, ASSO INTERNAZIONALE DEL PALLONE

By on maggio 3, 2021 0 270 Views

E’ un vero goal da centrocampo quello che la Centese Calcio ha segnato guardando con concretezza il futuro della squadra e il suo ulteriore consolidamento dopo l’entrata in promozione a giugno 2020.

Giovedì sera, infatti, con l’incontro del consiglio di amministrazione, è stata suggellata l’entrata in squadra di Riccardo Cervellati, un nome ben noto nel mondo del calcio. Una carriera piena di successi la sua, sia da calciatore, poi da procuratore, e poi con collaborazioni importanti in club di caratura internazionale. Cervellati ha accolto l’invito del  presidente Alberto Fava e del cda di tornare a Cento e nel team ricoprirà ruoli di coordinamento. Un vero colpo da maestro per la Centese che ora conta su un asso internazionale del pallone. Classe 1962, il ferrarese Cervellati ha un passato da portiere professionista. Cresciuto nella Spal , poi alla Centese quando si trovava in C2, ha poi proseguito la carriera calcistica nel Bologna. Successivamente ha continuato il suo percorso professionale assumendo diversi incarichi e divenendo un importante procuratore di calciatori professionisti e negli ultimi anni ha stretto rapporti di collaborazione con alcuni club dell’area russa.

“Ho fatto un percorso calcistico in vari ruoli ma sempre in ambito professionistico. Con tutte le 4 realtà in cui ho giocato ho mantenuto un legame ma il passaggio che sto facendo ora è per un sentimento d’affetto particolare che ho per Cento – spiega Cervellati – la Centese ha rappresentato per me un momento di rinascita: venivo da un periodo complicato dopo la Spal e da Cento son ripartito per poi arrivare al Bologna. Sono rimasto molto legato all’ambiente sia per le amicizie che a livello sportivo perché mi son sempre ricordato di ciò che Cento mi ha dato e permesso poi di fare. Un cordone ombelicale che non si è mai staccato”. Da qui è nata la scelta di provare questo tipo di percorso. “Un ambiente che già conosco e che ritengo idoneo – prosegue – Cercherò di portare la mia esperienza e le mie conoscenze. Cento ha una sua identità e vorrei far combaciare la mia esperienza con la realtà centese, un territorio imprenditoriale ma anche sportivo importante anche se ritengo che la categoria ora non rispecchia il potenziale centese. Ritengo che sia il luogo giusto per me per fare questa esperienza di vita, misurandomi con qualcosa di nuovo che mi stimola. Metterò tutte le mie energie cercando di far combaciare la mia esperienza in ambito professionistico con la realtà di oggi della Centese e spero che nel giro di qualche tempo o possa servire a far tornare la Centese dove si trovava negli anni in cui vi giocavo”.

Soddisfatto il presidente Fava. “La Centese Calcio è stata rifondata nel 2016 ottenendo enormi soddisfazioni nel giro di poco tempo, come le 3 promozioni e la rinascita del settore giovanile che oggi conta 250 ragazzini – dice orgoglioso Fava – abbiamo dunque sentito forte l’esigenza di inserire una figura altamente professionale com’è Cervellati. Un uomo di sport di assoluto e riconosciuto valore tecnico ma soprattutto umano. Il suo ingresso è volto a consolidare e rafforzare il percorso di crescita della Centese , che non si è mai fermato in questi 5 anni”

Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *