Ultime News
  • Home
  • homepage
  • TAGLIO DEL NASTRO PER LA MOSTRA ‘CARO NONNO’

TAGLIO DEL NASTRO PER LA MOSTRA ‘CARO NONNO’

By on aprile 26, 2018 0 271 Views
Sono state le figure di spicco, le eccellenze dell’arte, dell’imprenditoria, dell’artigianato centesi a ispirare quest’anno l’attività della 28ª edizione di ‘Caro Nonno’, iniziativa organizzata dall’assessorato ai Servizi Scolastici del Comune e dal Centro Sociale Ricreativo Culturale di Cento. ‘Arte e cultura dei maestri centesi’ il tema al centro dei laboratori di falegnameria, in collaborazione con la Scuola di artigianato artistico del Centopievese, di cartapesta, in sinergia con le associazioni carnevalesche, di impasto, di biciclette e di orticoltura. Vi hanno partecipato una settantina fra classi e sezioni delle scuole pubbliche d’infanzia e primarie del territorio. Gli elaborati prodotti si potranno ammirare fino all’8 maggio alla Rocca, dove giovedì 27 è stato tagliato il nastro della coloratissima esposizione.
«Complimenti a tutti voi, bambini, insegnanti, volontari e nonni, per il grande impegno profuso anche quest’anno – ha salutato il sindaco Fabrizio Toselli -. Questa iniziativa ha lo straordinario merito di unire generazioni diverse, che molto possono dare l’un l’altra. Ai più piccoli raccomando di non dimenticare mai come i nonni siano figure importantissime e rilevanti punti di riferimento».
«Questa esperienza è sempre più bella e sa rinnovarsi ogni anno nei temi, evolvendo e favorendo un crescente coinvolgimento – ha aggiunto il presidente del Centro, Franco Cattabriga -. Auspichiamo di riuscire ad approdare anche alle scuole secondarie di primo grado, promuovendo naturalmente approcci diversificati».
La mostra si potrà ammirare dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 11.30 e dalle 15.30 alle 18.30 e domenica pomeriggio. La festa finale si terrà martedì 8 maggio, sempre alla Rocca, dove si susseguiranno i racconti delle esperienze nelle scuole, il tradizionale lancio dei palloncini e la merenda offerto dal Centro Anziani.
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *