Ultime News
  • Home
  • homepage
  • TOSELLI e MACCAFERRI HANNO INCONTRATO LA PARTECIPANZA DI PIEVE DI CENTO

TOSELLI e MACCAFERRI HANNO INCONTRATO LA PARTECIPANZA DI PIEVE DI CENTO

By on maggio 13, 2017 0 238 Views
È stata improntata a una logica territoriale vasta la visita, giovedì, del sindaco Fabrizio Toselli e del vicesindaco Simone Maccaferri alla Partecipanza Agraria di Pieve di Cento, con l’obiettivo di iniziare una collaborazione e consolidarla nei prossimi anni. Dei duemila ettari di territori delle Partecipanze nel territorio centese infatti un quarto afferisce all’ente pievese.
La giunta esecutiva, composta da Adriano Govoni, Gianni Cavicchi, Giorgio Cavicchi, Giuseppe Busi, Salvatore Alberghini, Graziano Taddia e Daniele Busi, ha proposto le tematiche di dibattito salienti: scoli, scarichi e viabilità. Ha inoltre enucleato tre punti precisi: l’attivazione, rispetto al Malaffitto Centopievese, di tavoli di confronto operativi e progetti partecipativi, al fine di risolvere le problematiche promuovendo idee che possano valorizzare i luoghi; l’imminente scadenza della convenzione ventennale fra Comune di Cento e Partecipanza di Pieve di Cento del Parco ‘I Gorghi’; la regolamentazione dell’area di via Buttieri e via Taddia a Renazzo.
Il sindaco Toselli ha proposto «l’immediata operatività» e confermato di voler riunire attorno al tavolo tutte le parti: Comuni, Partecipanze, ma anche Consorzio di Bonifica, Hera ed Arpa.
«Fra gli obiettivi – ha rimarcato il primo cittadino – anche la necessità di uniformare, pur tenendo conto di specifiche peculiarità, il trattamento delle due Partecipanze che convivono nel medesimo territorio. Ho poi trovato una positiva collaborazione nella Sovrintendenza e nella Regione circa la volontà di un’importante operazione di riparametrazione dei vincoli, nella consapevolezza di voler mantenere, anzi, valorizzare identità, tradizione e storia»
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *