Ultime News

TRAMEC CENTO – CUS TORINO

By on aprile 9, 2016 0 297 Views

Alle ore 21,00 di questa sera sabato 9 aprile 2016, la Tramec torna al Pala Ahrcos per la sfida con il CUS Torino, che sarà arbitrata da Paolo Benatti di Medolla (MO) ed Edoardo Ugolini di Forlì (FC).

A poco meno di una settimana dalla trasferta di Cecina, Cento è chiamata all’immediato riscatto, avendo perso l’occasione per blindare il terzo posto e correndo ora il rischio di scivolare fino alla sesta posizione, ipotesi remota ma possibile in caso di arrivo a pari punti con Borgosesia, Cecina e Piombino. A tal proposito la Tramec dovrà prima cercare di battere Torino e poi di ottenere lo scarto più ampio poiché, in caso di arrivo a pari punti con la Gr Service, sarà il quoziente canestri a determinare la precedenza in classifica tra le due squadre.

Penultima forza del girone, il CUS si presenta a questo appuntamento con due sole vittorie all’attivo, entrambe ottenute ai danni dei “cugini” di Trecate, nei confronti dei quali mantiene quei due punti di vantaggio che al momento le consentirebbe di evitare la retrocessione diretta e giocarsi la salvezza in una serie di play-out al meglio delle cinque gare contro la dodicesima classificata del girone, che oggi è Faenza.

Il CUS è una formazione giovane e il cui principale scopo è la maturazione dei suoi ragazzi, che all’andata rimediarono un sconfitta per 63-93 (Benfatto 19). Veterano del gruppo allenato da Antonello Arioli, che vinse il campionato con Tortona nel 2014, è il venticinquenne Claudio Maino, playmaker campano con precedenti a Napoli e Bisceglie. Ospiti della società, sugli spalti, saranno i protagonisti della stagione 1997/1998, quella culminata con la promozione in Serie B1 grazie al successo nell’indimenticabile spareggio con Udine in quel di Mestre.

Le ore 23.59 di sabato sono infine il termine ultimo per partecipare all’asta per le divise indossate da capitan Caroldi e soci in occasione della partita di giovedì 24 marzo contro Bologna, tramite la pagina ufficiale del club su Facebook. Il ricavato verrà destinato alla ricostruzione della basilica di San Biagio, la premiazione è prevista per sabato 23 aprile, giorno in cui la Tramec chiuderà la stagione regolare ricevendo Trecate.

Nella Foto Daniele Demartini

( Foto di Roberto Rubbini)

Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *