Ultime News

TRAMEC CENTO-SOLBAT PIOMBINO

By on aprile 30, 2016 0 223 Views

Alle ore 18 di domenica 1 maggio, la Tramec affronterà la Solbat Piombino in gara uno dei quarti di finale dei play-off per la promozione in A2.

La formazione allenata da Massimo Padovano, navigato tecnico con precedenti a Castel San Pietro, Porto Sant’Elpidio, Santarcangelo e Bologna (Eagles), è reduce da una stagione regolare più che positiva: partita con l’ambizione di stare in scia alle prime della classe, la squadra toscana ha in effetti rispettato i pronostici e chiuso al quinto posto in classifica, nonostante la partenza di Genovese per Orzinuovi.

Il pericolo pubblico numero uno è Mattia Venucci, talentuoso playmaker mancino da poco meno di 20 punti di media a partita in 34’, col 53% da 2 punti, il 33% da 3 (su poco meno di 7 tentativi per allacciata di scarpe) e l’84% dalla lunetta, a cui aggiunge 4.9 rimbalzi e 4.4 assist.

Degne spalle del regista toscano sono Mario Gigena, argentino con trascorsi in Serie A da oltre 13 punti e 5 rimbalzi di media a partita con buone percentuali sia dal campo che dalla lunetta, ed Edoardo Persico, centro da 10 punti, 7 rimbalzi e più di una stoppata di media a partita. Da circa un mese è inoltre giunto Michele Giovanatto, friulano di Spilimbergo che, dopo aver vinto tre campionati ad Agrigento e uno ad Omegna, si è unito al gruppo in seguito all’ennesimo fallimento di Napoli.

In stagione regolare il fattore campo è stato rispettato sia all’andata, quando vinse Piombino per 72-61 (Venucci 17), che al ritorno, quando vinse Cento per 87-69 (Benfatto 18). Un motivo in più, per gli uomini di coach Giordani, per compiacersi dell’aver riacciuffato all’ultima curva il vantaggio dell’eventuale “bella” in casa, un vantaggio che ora andrà sfruttato con la complicità del popolo biancorosso, pronto a sostenere la sua squadra in una sfida tutt’altro che scontata.

Arbitreranno gara uno Andrea Andretta di Udine (UD) e Massimiliano Spessot di Gradisca d’Isonzo (GO), la serie è al meglio delle tre gare con ritorno previsto per le ore 21.15 di giovedì al Pala Tenda di Piombino ed eventuale spareggio in programma per le ore 18 di domenica 8 maggio.

La vincente troverà Piacenza o San Miniato in semifinale.

Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *