Ultime News
  • Home
  • homepage
  • TUTTO PRONTO PER LA GARA D’APPALTO DEL SERVIZIO ENERGIA

TUTTO PRONTO PER LA GARA D’APPALTO DEL SERVIZIO ENERGIA

By on giugno 17, 2019 0 122 Views

La giunta comunale ha approvato, lunedì 17 giugno, la relazione tecnico illustrativa, il capitolato speciale descrittivo e prestazionale e i quadri economici relativi al progetto ‘servizio energia’. Un passaggio fondamentale per poter bandire la gara finalizzata a individuare un soggetto che si occupi di servizio energia, esercizio e manutenzione degli impianti termici, nei fabbricati di competenza, per il periodo 01/10/2019 – 30/09/2028, attraverso la realizzazione di interventi di riqualificazione impiantistica, quali telecontrollo, sostituzione di generatori vetusti e/o altri interventi individuati in fase di realizzazione e comunque da sottoporre ai partecipanti la gara. L’Amministrazione Comunale intende infatti migliorare ed efficientare il servizio di gestione calore  del patrimonio immobiliare proprio e/o in utilizzo all’Ente, al fine di garantire adeguate condizioni di comfort agli utenti e di salvaguardia dell’ambiente, provvedendo contestualmente al miglioramento dei processi di trasformazione e di utilizzo dell’energia tramite la riqualificazione energetica di impianti obsoleti. L’importo complessivo del Servizio Energia predisposto per i nove anni ammonta a complessivi 4.125.000 euro, che risulta un costo annuo inferiore a quello sostenuto attualmente. Diversi gli obiettivi, oltre l’abbattimento delle emissioni in atmosfera e contestuale riduzione delle polveri sottili: il conseguimento di un risparmio energetico complessivo fino al 15%, con un minimo garantito del 7%, che sarà in parte riutilizzato dall’aggiudicatario per l’efficientamento degli impianti, in parte reintroitato dall’Ente; la riqualificazione energetica degli impianti anche tramite la sostituzione di una buona parte delle caldaie attualmente installate sugli immobili comunali con più di 10 anni di vita; l’organizzazione ottimale del servizio di gestione degli impianti termici e il telecontrollo sulla quasi totalità degli impianti; la gestione globale e integrata degli impianti termici del patrimonio comunale; la manutenzione ordinaria e straordinaria a carico dell’operatore, senza ulteriore costi per l’Amministrazione; l’ottenimento delle certificazioni mediante unico operatore; il pronto intervento in caso di guasti e contestuale riduzione del disagio per edifici sensibili, quali le scuole; il reimpiego ad altre mansioni del personale attualmente addetto al controllo e liquidazione delle bollette. Poiché il Consiglio comunale ha già provveduto alla variazione al Documento Unico di Programmazione e al Bilancio di Previsione 2019/2021, l’approvazione della giunta consentirà di procedere alle procedure d’appalto ed essere così pronti per la prossima stagione termica (01/10/2019) a procedere al miglioramento della condizione dei sistemi.

Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *