Ultime News
  • Home
  • homepage
  • UN POLI IN “GIACCA” FA GLI ONORI DI CASA PER IL TAGLIO DEL NASTRO DELLA COPERTURA DEL TENNIS.

UN POLI IN “GIACCA” FA GLI ONORI DI CASA PER IL TAGLIO DEL NASTRO DELLA COPERTURA DEL TENNIS.

By on marzo 18, 2018 0 208 Views
Taglio del nastro, oggi, delle strutture pressostatiche a copertura dei campi in terra rossa del Tennis Club Centese.
«È una giornata storica – ha affermato il presidente del TC Carlo Poli – per la città e per la comunità, per lo sport e, in particolare, per il tennis. Questo risultato è il frutto dell’impegno di tutti e della volontà di Amministrazione Comunale e Tennis Club. Un nuovo elemento capace peraltro di combattere il fenomeno del nomadismo centese, per cui i nostri soci erano costretti ad andare a giocare in altri circoli nel periodo invernale».
«Si tratta davvero di una giornata importante – ha confermato il sindaco Fabrizio Toselli -. Era inaccettabile il fatto che non ci fosse possibilità di giocare a Cento in inverno: la continuità dell’attività è essenziale, soprattutto per il settore giovanile. Abbiamo così concretizzato un impegno preso con i cittadini. Il progetto rientra in un piano complessivo di investimenti nel polo sportivo costituito da tennis club, stadio, velodromo e palazzetto: non solo per favorire la pratica sportiva, ma anche per rendere più fruibile e bella questa parte della città».
Il taglio del nastro, a cui hanno partecipato anche i consiglieri regionali Paolo Calvano e Marco Pettazzoni e una folta rappresentanza del Consiglio comunale cittadino, è stata preceduta dell’open day della scuola tennis adulti e bambini e seguita l’esibizione dei maestri Oliver Schuett e Stefano Stifani e il torneo di doppio giallo.
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *