Ultime News

UNA “RETE” PER AIUTARE CHI NE HA BISOGNO

By on marzo 30, 2021 0 24 Views

Si è da poco costituito un gruppo formato da giovani che risponde al nome di “Rete Aiuto Cento e Frazioni” per il momento come gruppo su facebook (RETE AIUTO Cento e dintorni | Facebook). A spiegare le intenzioni del gruppo è la porta voce Klaudia Maria Bretta della Consulta Civica di Renazzo: “A un anno dalla Pandemia, le difficoltà di tutti noi sono tante, da quelle economiche a quelle psicologiche. Se anche prima di questo periodo il concetto di comunità si stava perdendo, ora, ci si ritrova sempre più isolati, sempre più soli, anche nelle difficoltà di tutti i giorni. Parlando con una persona in difficoltà pochi giorni fa – prosegue – ho capito quanto fosse difficile a volte chiedere aiuto, a causa magari dell’orgoglio, o a volte anche perchè non si sa a chi chiederlo. E questo gruppo, questa RETE, nasce proprio con questo intento, AIUTARE CHI HA PAURA DI CHIEDERE. Come? Ci potrete scrivere in privato e noi a seconda della vostra difficoltà cercheremo di trovare il canale adatto per trovare un aiuto per voi – spiega – condividendo magari anche, nella totale anonimità e privacy, la vostra richiesta di aiuto nel gruppo, così che chi magari è in grado di dare una mano, può farsi avanti, poi gestiremo noi la cosa, in modo tale che la persona appunto resti anonima nel caso non voglia far sapere la sua identità. Vi prego condividete se potete, è davvero importante, ci sono tantissime persone in difficoltà al momento che hanno paura di chiedere. Noi, siamo qui a vostra disposizione, è solo un inizio ma speriamo questa RETE possa funzionare e dare aiuto a qualcuno in difficoltà, che sia aiuto economico, cibo, psicologico, siamo qui per vedere se si può trovare una soluzione.

in foto. Klaudia Maria Bretta portavoce del gruppo

Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *