Ultime News
  • Home
  • homepage
  • VERONA Vs. BENEDETTO XIV: IL FILM DELLA GARA DI DOMENICA!

VERONA Vs. BENEDETTO XIV: IL FILM DELLA GARA DI DOMENICA!

By on gennaio 24, 2022 0 66 Views
La Tramec Cento parte aggressiva in attacco, ma ci mette tre minuti a trovare i primi due punti con Barnes che peraltro sono anche quelli che aprono il tabellino dell’incontro.
Inizia poi uno scambio di triple a cui partecipa James, ma Verona fa meglio con Anderson trovando un parziale di 6-0 e allora Coach Mecacci chiama il time out a quattro minuti dalla fine. Anderson continua a realizzare in attacco portandosi in doppia cifra dopo sette minuti a rispondergli però è nuovamente James sempre dalla lunga distanza. La Benedetto XIV poi però non trova più la rete del canestro e chiude a meno otto il primo quarto di gioco.
 
All’inizio del secondo quarto rompe il digiuno nuovamente James a cui risponde sempre Anderson da tre. Accorcia le distanze la Tramec con una vera lotta sotto canestro di Zilli che prende due rimbalzi offensivi poi trova i due punti, subito dopo sempre il pivot centese trova altri due punti portando la Tramec a meno quattro punti.
Anderson continua a segnare e si mette in società con Udom e ritorna a più dieci costringendo Coach Mecacci a chiamare il time out.
 
Al rientro dall’intervallo la Tezenis Verona si scatena con due schiacciate in attacchi seguiti dopo dei rimbalzi in difesa e si porta sul massimo vantaggio di 17 lunghezze.
Stringe i denti la Benedetto XIV in evidente difficoltà a livello fisico, ma accorcia le distanze dopo essere andata a meno venti con Tomassini che realizza un canestro dalla lunga distanza e si porta a meno quindici.
Verona recupera in fretta il mini parziale di Cento e chiude il terzo quarto in vantaggio con un punteggio di 59-37.
 
Negli ultimi dieci minuti si fa vedere Dellosto con due canestri da tre punti, ma Verona continua ad avere il match in mano producendo bene in attacco e giocando con grande intensità. Vince l’incontro la Tezenis Verona con un punteggio di 73 a 49.
Seconda sconfitta per la Tramec Cento in evidente difficoltà fisica e ancora lontana dalle condizioni a cui ci aveva abituato.
 
Le dichiarazioni di Coach Mecacci:
“Verona è ben allenata e costruita, nonostante il cambio d’assetto recente. Oggi senza togliere meriti alla Scaligera abbiamo fatto una partita orribile, si può perdere ma giocando la partita, nei secondi quarti abbiamo perso 12 palloni sui 20 totali. A mio avviso è mancato l’impegno, va bene il discorso covid ma non deve diventare un alibi. Ora mi aspetto una reazione di gruppo visto che si gioca già mercoledì, bisogna ripartire dal stare insieme, compatti ed è questo che voglio dalla squadra già da domani.”
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *