Ultime News

DOMANI IN CASA DEL SAN SEVERO

By on febbraio 19, 2022 0 501 Views
basket A2
A distanza di nemmeno 48 ore è già il momento di presentare un altro incontro per la Tramec Cento che giocherà contro una vecchia conoscenza dei biancorossi
Il primo a parlare dopo la vittoria sfiorata con OraSì Ravenna la seconda forza del campionato è Coach Mecacci : “Incontriamo la squadra rivelazione, che ha degli ottimi giocatori uno su tutti Sabin il miglior americano probabilmente di tutto il campionato e che spesso da lui dipende il destino dei risultati della sua squadra. Andiamo a San Severo consapevoli che sia uno scontro diretto, concentrati senza farci influenzare dalla sconfitta di mercoledì. I giorni sono stati pochi per lavorare in palestra ma proveremo ad apportare dei miglioramenti in attacco.”
Palla a due fissata per Domenica 20.02 alle ore 18.00 si giocherà al Palasport Falcone e Borsellino a San Severo contro l’Allianz Pazienza San Severo.
La delusione per mercoledì sera è rimasta a Ravenna, la Tramec con grande forza in queste ore ha pensato solo a preparare uno scontro diretto importantissimo che è quello di domenica.
C’è rammarico per come è avvenuto l’infortunio di Gasparin, dopo avere visto bene il video, durante l’incontro con Ravenna, ma il giocatore è andato subito in palestra Giovedì e ad oggi la situazione non sembra preoccupare lo Staff.
A dirlo è il General Manager Ivan Belletti che poi aggiunge : “Mi auguro che i ragazzi possano reagire sin da domenica a San Severo. Non voglio che a seguito di una sconfitta contro una squadra forte, come capitato altre volte, ci sia uno scoraggiamento a livello di ambiente e di gruppo, perché non ce lo meritiamo. E’ inutile nascondersi, il calendario delle prossime partite è alla nostra portata.E le prossime sfide saranno fondamentali per cercare di avvicinarci sempre di più al nostro obiettivo, che rimane quello di centrare i playoff.”
A seguire i biancorossi saranno almeno tre pulmini più svariate automobili in una trasferta lontana, ma come sempre il sostegno non mancherà e si farà sentire.
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *