Ultime News
  • Home
  • homepage
  • IL CONSIGLIO FERMA IL “VOLERE FARE LE COSE” IN QUESTO COMUNE”

IL CONSIGLIO FERMA IL “VOLERE FARE LE COSE” IN QUESTO COMUNE”

By on aprile 8, 2021 0 13 Views
Con una nota alla stampa il Sindaco, Fabrizio Toselli, commenta quanto accaduto ieri in Consiglio Comunale quando, su un punto da dibattere che poneva i Consiglieri davanti alla decisione di dare il via libera ad una nuovo comparto edificatorio in Reno Centese, non è stata raggiunta la maggioranza.
Così Toselli sull’argomento: “In consiglio comunale, ieri, è stato detto di ‘no’ alla politica del fare”. Le parole sono del sindaco di Cento Fabrizio Toselli che a nome della sua giunta e del suo gruppo consiliare commenta quanto accaduto nell’ultima seduta.
<<Che la maggior parte dei consiglieri si astenessero a un provvedimento come quello di Reno Centese, ad esempio, che portava, dopo tantissimi anni, nuovi insediamenti abitativi nella frazione è stato un errore>> e Toselli spiega il perché: <<Proprio da quella frazione mi giungono oggi parecchie lamentele per come sono andate le cose ieri sera perché l’arrivo di nuove case proprio a Reno Centese avrebbe significato portare anche nuove famiglie e se ci sono nuove famiglie che arrivano nella frazione i servizi, come ad esempio la scuola sulla quale siamo recentemente intervenuti per impedire la chiusura della prima elementare, sono destinati a rimanere>>.
<<Ci risulta, inoltre, incomprensibile anteporre i giochi politici a interessi collettivi su provvedimenti che erano già stati ampiamente discussi in diverse commissioni consiliari che si erano poi concluse con pareri positivi sui temi trattati>>. <<Perché dunque tenere un certo tipo di atteggiamento in commissione e poi adottarne un altro in consiglio comunale, come è avvenuto nella seduta di ieri sera?>> continua Toselli rivolgendosi ai quattro consiglieri del Gruppo ‘Coerenza civica’ dichiara: <<Ciò detto voglio ribadire che io, la mia giunta e il gruppo consiliare rimaniamo aperti al confronto sui temi politici del territorio e sui temi strategici che negli ultimi mesi del mandato dovremo affrontare continuando a mettere al centro dei lavori il bene collettivo di Cento>>.
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *