Ultime News
  • Home
  • homepage
  • LA FESTA DELLA MUSICA…AL COMPRENSORIO GUERCINO

LA FESTA DELLA MUSICA…AL COMPRENSORIO GUERCINO

By on maggio 15, 2020 0 23 Views

 

L’Istituto comprensivo “Il Guercino” impegnato a mantenere viva la musica attraverso il web

In occasione dell’indizione, da parte del Ministero della Pubblica Istruzione della Settimana della Musica, l’Istituto Comprensivo “Il Guercino” di Cento ha risposto organizzando alcune attività utilizzando i mezzi a disposizione della didattica a distanza nella situazione di emergenza che stiamo vivendo.

La Festa della Musica è un appuntamento annuale a cui l’istituto comprensivo ha sempre partecipato in collaborazione dei docenti di musica dell’istituto, della Banda Verdi di Cento e della Scuola di musica Fra le Quinte. Quest’anno, non essendo possibili le attività in presenza, sono state ideate attività alternative, grazie all’idea della dirigente Anna Tassinari, seguita dai docenti di musica e musicisti Cremonini, Ciriegi, Piccaglia, Scainelli e Serafino. Raccogliendo la documentazione degli anni precedenti, verrà presentato ai ragazzi a distanza un video collage delle attività svolte, dai cori coordinati dall’Associazione Mariele Ventre, dai saggi finali dei corsi di avviamento alla pratica di strumento, dallo spettacolo “Quattro cori” presentato in Pandurera l’estate scorsa. Per motivare e mantenere le competenze musicali acquisite anche e soprattutto nell’extra scuola, è stato chiesto ad un gruppo di studenti della primaria e della secondaria di realizzare brevi video che sono stati assemblati in un video unico “La Musica unisce la scuola”. Questo video sarà una specie di concerto virtuale che verrà condiviso con i compagni per trasmettere il messaggio :”Abbiamo suonato per voi, per essere vicini, nonostante la lontananza, attraverso la musica e le emozioni”.

Per tenere unito il gruppo cosi formato e per arricchire le conoscenze musicali dei ragazzi sono stati organizzati tre incontri, “Un’ora con il cantautore”, tramite video incontro utilizzando la piattaforma “Meet”:

mercoledi 13 maggio 2020 – John Strada presenta il rock classico ed acustico; nel corso dell’incontro, benchè a distanza, i ragazzini collegati sono rimasti incantati dalla musica e dalla storia di vita raccontata;

venerdi 15 maggio 2020 – Luca Taddia – Attivo dal 2008, fondatore del gruppo F3V, di cui è autore e interprete dei brani. Con testi che affrontano temi sociali ed alla Memoria storica legata alla Resistenza, dopo due album usciti a nome del gruppo, pubblica due album a nome proprio ai quali si aggiunge una raccolta uscita in occasione del primo maggio 2019. E’ l’autore del brano “Bellemilia”, immaginaria lettera alla terra d’origine colpita dal terremoto nel 2012,  inciso e interpretato da Gianni Morandi. Racconterà perché si diventa cantautori;

giovedi 21 maggio 2020 – Enrico Cipollini spiegherà il genere folk, country, blues e presenterà, oltre alla chitarra, uno strumento poco conosciuto: il dobro.

Stanno partecipando al progetto in maniera attiva una trentina di alunni e il materiale prodotto andrà condiviso con i compagni di classe della scuola primaria e della scuola secondaria. E’ bello vederli all’opera, preparare i loro strumenti, mettersi un po’ di gel nei capelli, un filo di trucco, pronti per la registrazione…e musica nell’aria. Vita ed emozioni di questi ragazzi a cui la situazione di emergenza ha tolto mesi di vita ordinaria ma sempre pronti ad accettare la sfida.

 

Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *