Ultime News
  • Home
  • homepage
  • LAMBORGHINI: UNA STORIA DA VALORIZZARE IN CUI CENTO DEVE CREDERE E INVESTIRE PER AVERE UN RITORNO TURISTICO INTERNAZIONALE

LAMBORGHINI: UNA STORIA DA VALORIZZARE IN CUI CENTO DEVE CREDERE E INVESTIRE PER AVERE UN RITORNO TURISTICO INTERNAZIONALE

By on settembre 29, 2021 0 89 Views
Nei giorni in cui il mondo del cinema Hollywoodiano si prepara a celebrare e a far conoscere al mondo la grandezza di Ferruccio Lamborghini ci si rende sempre più conto che nella sua città natale, Cento ed in particolare a Renazzo, non c’è traccia della sua straordinaria esistenza.
“Da anni ci battiamo” commenta il candidato a sindaco Marco Pettazzoni “per realizzare progetti per la valorizzazione della figura di Ferruccio Lamborghini (unico personaggio dal calibro internazionale che ha portato Il nome di Cento nel Mondo)”, progetti che una volta attuati avrebbero un doppio significato: quello di rendere onore al più importante imprenditore della storia di Cento (e mondiale) e creare opportunità turistiche che una figura di questo calibro attirerebbe da ogni parte del mondo.
Spiace notare – rileva Pettazzoni – che nonostante gli impegni presi in regione Emilia-Romagna, in cui si erano ottenute risorse importanti per la valorizzazione della figura e delle opere del grande imprenditore centese e presso il comune di Cento in cui era stato approvato un ODG per creare proposte turistiche durante le riprese del film e non solo, l’attuale amministrazione non si sia minimamente attivata per attingere alle risorse e programmare alcun evento nonostante i vari proclami, le promesse e le dichiarazioni fatte nel consiglio comunale del 12 giugno 2018
Non basta una rotonda trascurata e trasandata e una statua posta nella piazza di Renazzo per raccontare una vita di successi conosciuta in ogni angolo del pianeta. Occorre al contrario far parlare la nostra città del mito di Lamborghini. Eventi, itinerari e percorsi che ne raccontano la vita e i successi, mettere in mostra lo straordinario patrimonio di cimeli e mezzi ancora oggi presenti a Cento sono solo alcune delle idee che vorremmo realizzare per valorizzare la figura di questo nostro straordinario concittadino.
Il ritorno economico e l’interesse turistico che ne deriverebbe sarebbe importante, ma nessuno se ne sta occupando. “Se toccherà a noi governare Cento”- afferma Pettazzoni “lavoreremo immediatamente, in sinergia con il territorio e la famiglia Lamborghini, per dare vita a tutto questo”.
In tal senso interviene
Tonino Lamborghini: “mi sono confrontato ed ho collaborato con Marco Pettazzoni in questi anni per creare i presupposti affinché la figura di mio padre potesse essere valorizzata come merita. Purtroppo, nonostante il suo impegno e aver creato le basi su cui lavorare, abbiamo trovato una amministrazione comunale disinteressata. Ho provato infatti più volte a contattare tramite diversi canali l’attuale sindaco, ma senza alcun successo. Confido invece nella volontà di Marco Pettazzoni, che sosterrò come candidato sindaco, per dare un nuovo slancio a questo progetto, confrontandomi e stimolando la sua amministrazione a realizzare qualcosa di grande a Cento nel nome di Lamborghini.”
Share Button
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *